VARESE DESIGN WEEK

Nel parco della sontuosa Villa Tatti Tallacchini a Comerio (VA) inaugura la seconda edizione della Varese Design Week, nuovo polo per gli amanti del design.

07 Aprile 2017

Viemme61, studio di progettazione e design d’interni, in collaborazione con Old4you società che commercializza oggetti d’antiquariato e modernariato, partecipano con il loro allestimento alla seconda edizione della Varese Design Week.

Il progetto espositivo si colloca all’interno della Coffee House recentemente restaurata dal Comune di Comerio e si basa sul principio costituente della loro collaborazione: creare il connubio perfetto tra il design dell’arredo contemporaneo e le linee senza tempo degli oggetti d’epoca.

L’arredo out/indoor firmato da Ethimo costituito da legni pregiati provenienti da coltivazioni a ricrescita controllata, fibre sintetiche riciclabili, vernici con colori ispirati alla natura, ricreano le sensazioni dei materiali organici e contribuiscono a concretizzare il legame tra luoghi chiusi e lo spazio aperto.

Legame che è alla base di quelle che si ipotizzano essere state le scelte e motivazioni costruttive dello spazio in cui si inserisce l’esposizione. La costruzione conosciuta come Tempio della Musica potrebbe infatti essere un raro esempio lombardo di coffee house, secondo la moda austriaca in voga nel Settecento anche nelle zone Varesine. Ambiente che altro non è che luogo di intrattenimento socializzante, riparato ma allo stesso tempo aperto sullo spazio circostante.