BLOG

Arredare casa in montagna:
tendenze e consigli dei nostri designer

Vuoi arredare la tua casa in montagna e stai cercando qualche trucco utile per abbinare stile e praticità?
Ecco i consigli dei nostri esperti designer.

arredamento casa in montagna

La montagna è una destinazione molto amata dagli italiani per trascorrere il periodo invernale, le vacanze estive o, semplicemente, per passare qualche weekend di relax e buon cibo per staccare la spina. Per questo motivo molti decidono di acquistare la seconda casa in montagna, ma quali sono gli accorgimenti da adottare per arredare una casa in montagna con stile?

Scegliere l’arredamento giusto per la propria casa in montagna richiede un equilibrio tra funzionalità, comfort e uno stile che rifletta la serenità e la bellezza della natura circostante. L’arredamento montano deve essere in grado di creare un rifugio accogliente e caldo, perfetto per rilassarsi dopo una giornata trascorsa all'aria aperta. In località come Brescia e Bergamo, famose per i loro paesaggi montani pittoreschi, arredare una casa in montagna significa abbracciare una palette di colori naturali, materiali robusti e tessuti confortevoli, tutto in perfetta armonia con la natura circostante.

Qual è lo stile perfetto per arredare la casa in montagna?

Nella scelta dell’arredamento per la casa di montagna, individuare lo stile perfetto gioca un ruolo cruciale per creare un ambiente che sia in armonia con il contesto naturale circostante, pur offrendo tutto il comfort e l'eleganza del design moderno. L'arredamento di design per le case di montagna può variare in base alle preferenze personali e al carattere dell'abitazione, ma ci sono alcuni stili che si rivelano particolarmente adatti a questi contesti.

Stile rustico-chic

Uno stile molto apprezzato è il rustico-chic, che combina elementi tradizionali montani come il legno massiccio, la pietra e i tessuti caldi con dettagli e linee più contemporanee. Questo stile permette di conservare il calore e l'accoglienza tipici delle case di montagna, aggiungendo al tempo stesso un tocco di raffinatezza e modernità.

Stile scandinavo

Un'altra scelta popolare è lo stile scandinavo, noto per la sua semplicità, funzionalità e l'uso di colori chiari e materiali naturali. Questo approccio di design, con i suoi mobili eleganti e minimalisti e l'abbondante uso di colori freddi come il bianco e il grigio, può creare interni luminosi e ariosi, creando un piacevole contrasto con il paesaggio esterno.

Stile industrial

Per chi preferisce un'estetica più audace, lo stile industrial può essere un'opzione decisamente interessante. Caratterizzato da elementi grezzi come metallo, mattoni a vista e legno non trattato, questo stile può dare alla casa di montagna un aspetto moderno e sofisticato, pur mantenendo un senso di connessione con gli elementi naturali del paesaggio.

Arredare gli spazi esterni della casa in montagna

Terrazze, giardini e balconi in una casa di montagna offrono l'opportunità unica di godere di paesaggi mozzafiato e di respirare l'aria fresca tipica delle altitudini elevate. Per questo motivo, nella selezione dell’arredamento per la casa di montagna, non dobbiamo trascurare gli spazi esterni, che possono diventare vere e proprie oasi all'aperto, luoghi ideali per rilassarsi, intrattenere gli ospiti o semplicemente godersi un momento di pace.

Un primo aspetto da considerare è la scelta dei mobili. Per questi spazi, è importante selezionare mobili resistenti e durevoli, con un occhio sempre allo stile e al design. Mobili in legno trattato o in materiali sintetici resistenti alle intemperie possono essere abbinati a cuscini e tessuti impermeabili, per creare un ambiente accogliente e confortevole. Aggiungere un'illuminazione soffusa, come lanterne o stringhe di luci LED, può trasformare l'ambiente, rendendolo ideale per le serate estive con gli amici.

Infine, non bisogna trascurare gli elementi decorativi, come tappeti outdoor, cuscini e accessori in materiali naturali, che possono impreziosire lo spazio e renderlo più accogliente. Pensare agli spazi esterni come a un'ulteriore stanza della casa permette di creare un'esperienza di vita all'aperto davvero incantevole, dove la bellezza della montagna incontra il comfort e l'eleganza del design.

3 consigli per arredare la casa in montagna

Arredare una piccola casa di montagna richiede un approccio che coniughi funzionalità e stile. In zone come Brescia e Bergamo, dove la tradizione montana si fonde con il design contemporaneo, gli architetti di Viemme61, offrono preziosi consigli per trasformare ogni casa in montagna in un rifugio accogliente e di carattere.

Usa materiali locali e sostenibili:

Per un'autentica casa in montagna, è importante scegliere materiali che rispecchino lo spirito del luogo. Legno, pietra, e tessuti naturali non solo aggiungono calore e comfort, ma sono anche scelte sostenibili che rispettano l'ambiente.

Gioca con accenti di colore e texture:

Per ravvivare gli interni e aggiungere profondità, è consigliabile giocare con accenti di colore e texture. Coperte di lana, cuscini colorati, tappeti spessi e opere d'arte possono dare vita e personalità agli spazi interni.

Crea angoli di relax:

Un aspetto fondamentale nell'arredare una casa in montagna è creare angoli accoglienti dove rilassarsi. Che si tratti di un angolo lettura vicino al camino o di una piccola terrazza con vista sulle montagne, è importante dedicare spazi alla tranquillità e al benessere.



Gli interior designer di Viemme61, specializzati in servizi di progettazione, interior design e ristrutturazioni, sapranno darti consigli per arredare la tua casa in montagna.
Contattaci!

CONTATTI

Ti è piaciuto questo articolo?


Siamo a tua completa disposizione,
contattaci al seguente numero o completando il form sottostante.

030 9969894