Interni residenziali

Cucina, Desenzano del Garda

Progetto

Interni residenziali: ristrutturazione, interior design, cucina, living

Dimensioni

60 mq

Luogo

Desenzano del Garda

Intervento

Le origini teutoniche dei proprietari di casa e la loro predilezione per il legno e il senso di focolare domestico che questo materiale sa ispirare ha condotto la progettazione verso un ambiente che predilige materiali dai toni naturali e “soft-touch” quali il rovere dei piani della cucina o il cuoio verde bottiglia dei chester della zona lettura che si contaminano e contrappongono al mood industriale e contemporaneo, suggerito dall’effetto cemento della pavimentazione, dall’acciaio satinato del porta bottiglie e degli elettrodomestici o del vetro delle partizioni.

Le pareti vetrate scorrevoli permettono di mantenere una continuità spaziale tra la zona cottura e la zona living. La cucina dalle finiture in rovere e grigio antracite riprende i toni e l’atmosfera del soggiorno, il pavimento in pietra naturale Onice ne mette in risalto le forme.

La cucina dalle finiture in rovere e grigio antracite riprende i toni e l’atmosfera del soggiorno, il pavimento in pietra naturale Onice ne mette in risalto le forme.

Il pavimento in legno rimanda al senso di focolare domestico. Il divano e la poltrona Chester in cuoio color verde bottiglia, creano uno spazio di conversazione e relax, accompagnati dalla grande libreria bianca progettata su misura, formata da ripiani asimmetrici. Le lampade a muro sono delle Vela di Metalarredo.

L’abitazione degli anni ‘70 aveva spazi divisi e definiti: cucina, sala da pranzo e soggiorno. Alle pareti le perline in legno mentre a pavimento differenti tipologie di piastrelle. L’abbattimento della parete tra la cucina e la zona living genera una nuova prospettiva e un aumento della luce naturale. L’evoluzione storica della suddivisione degli spazi abitativi ci ha condotti all’idea contemporanea di volere in un unico ambiente l’intera zona giorno, uscendo dallo schema di necessaria suddivisione della cucina dagli spazi dedicati al riposo e alla conversazione. La pareti che dividevano la cucina dal salotto vengono abbattute. I muri si trasformano in pareti vetrate scorrevoli, le cui trasparenze permettono di avere completa continuità spaziale con la zona living, ma, allo stesso tempo, qualora ne nascesse la necessità, di racchiudere ed isolare la zona cottura.

gallery

CONTATTI

Ti è piaciuto questo progetto?


Siamo a tua completa disposizione,
contattaci al seguente numero o completando il form sottostante.

030 9969894
PROGETTI

Progetti correlati